CIG Chianciano ’17


CIG Chianciano ’17

Roma, 09 luglio 2017

Gli scacchi sono una vera e propria arte del pensiero che eleva i principi fondamentali dello Sport.

Il fair play e il rispetto delle regole, in particolare, sono due delle principali caratteristiche che contraddistinguono i provetti scacchisti che hanno partecipato alla trentesima edizione dei Campionati Italiani Giovanili Under 16.

Questa disciplina richiede a tutti Voi ragazzi di allenare il pensiero: in questo modo si sviluppano le capacità di calibrare ogni mossa, di organizzare il tempo, di ideare una strategia efficace.

Si accrescono così importanti abilità come l’obiettività, l’immaginazione e lo spirito d’iniziativa, utili quando si affronta un avversario ma anche nella vita di tutti giorni e sui banchi di scuola.

Come accade in ogni sport che si pratica con passione e dedizione, si riesce ad eccellere se con umiltà si osservano e si comprendono i propri errori.

Desidero inviare un caloroso saluto agli organizzatori per l’impegno profuso e l’attenzione che anno dopo anno dimostrano nei confronti delle giovani generazioni appassionate di scacchi.

Lasciatemi concludere con un grande in bocca al lupo a questi giovani campioni.

On. Luca Lotti